Web Directory - Listing Details

Il Consorzio Ecolamp per il Recupero e lo Smaltimento di Apparecchiature di Illuminazione, è stato costituito sin dall'ottobre 2004 dalle principali aziende nazionali ed internazionali del settore illuminotecnico attive in Italia per gestire la raccolta ed il trattamento dei rifiuti derivanti da sorgenti luminose e apparecchi di illuminazione a fine vita, nel pieno rispetto del Decreto Legislativo 25 luglio 2005 n. 151, "Attuazione delle direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell'uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonchà© allo smaltimento dei rifiuti". Il Consorzio Ecolamp, che non ha scopi di lucro, offre dunque, alle aziende aderenti e agli altri soggetti interessati, un servizio per la gestione completa di tutte le fasi connesse al ritiro, tr orto, riciclo e smaltimento delle apparecchiature di illuminazione a fine vita su basi eque, tr arenti e non discriminatorie, in una logica di ottimizzazione dei costi e di rispetto per l'ambiente. Tra i propri fondatori Ecolamp annovera le maggiori aziende, nazionali ed internazionali, del settore illuminotecnico, che operano nel mercato italiano: General Electric, Filometallica, Leuci, Osram, Philips e Havells Sylvania, cui si sono aggiunte altre delle più rappresentative imprese del settore. Al consorzio aderiscono oltre 130 produttori di apparecchi di illuminazione e ad oggi Ecolamp rappresenta una quota del mercato delle sorgenti luminose pari ad oltre l'85%. Tutte le aziende consorziate ad Ecolamp sono accomunate dalla ferma volontà  di salvaguardare l'ambiente e di ricercare soluzioni tecnologicamente innovative, economicamente sostenibili ed operativamente efficaci per l'impostazione e la gestione di un corretto sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti di apparecchiature di illuminazione, nel pieno rispetto del Decreto Legislativo 151/05.
Tagged in: Enti Associazioni
Views: 1189   Outgoing Hits: 0   Incoming Hits: 0   Favorites: 0  
Page Rank
Google PR: 0
Traffic Rank
0
Categoria
Enti, Associazioni
Argomenti
Recupero e smaltimento apparecchiature di illuminazione
Recensione
Il Consorzio Ecolamp per il Recupero e lo Smaltimento di Apparecchiature di Illuminazione, è stato costituito sin dall'ottobre 2004 dalle principali aziende nazionali ed internazionali del settore illuminotecnico attive in Italia per gestire la raccolta ed il trattamento dei rifiuti derivanti da sorgenti luminose e apparecchi di illuminazione a fine vita, nel pieno rispetto del Decreto Legislativo 25 luglio 2005 n. 151, "Attuazione delle direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell'uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonchè allo smaltimento dei rifiuti". Il Consorzio Ecolamp, che non ha scopi di lucro, offre dunque, alle aziende aderenti e agli altri soggetti interessati, un servizio per la gestione completa di tutte le fasi connesse al ritiro, tr orto, riciclo e smaltimento delle apparecchiature di illuminazione a fine vita su basi eque, tr arenti e non discriminatorie, in una logica di ottimizzazione dei costi e di rispetto per l'ambiente. Tra i propri fondatori Ecolamp annovera le maggiori aziende, nazionali ed internazionali, del settore illuminotecnico, che operano nel mercato italiano: General Electric, Filometallica, Leuci, Osram, Philips e Havells Sylvania, cui si sono aggiunte altre delle più rappresentative imprese del settore. Al consorzio aderiscono oltre 130 produttori di apparecchi di illuminazione e ad oggi Ecolamp rappresenta una quota del mercato delle sorgenti luminose pari ad oltre l'85%. Tutte le aziende consorziate ad Ecolamp sono accomunate dalla ferma volontà  di salvaguardare l'ambiente e di ricercare soluzioni tecnologicamente innovative, economicamente sostenibili ed operativamente efficaci per l'impostazione e la gestione di un corretto sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti di apparecchiature di illuminazione, nel pieno rispetto del Decreto Legislativo 151/05.
Indirizzo
Via Gattamelata 34, 20149 Milano
Nazione
Italia I