Ro&Ro University è un progetto editoriale Ro&Ro Electric nato per diffondere la cultura in ambito illuminazione, architettura, design, arte, energia e ambiente 

Retail & illuminazione: l’evoluzione del punto vendita

Spectral Light’, un’installazione presso lo showroom Artemide (courtesy: Artemide)

Che fine hanno fatto i negozi specializzati che commerciano gli apparecchi di illuminazione? E quali forme hanno assunto i punti vendita? Abbiamo indagato sullo stato dell’arte del settore cercando di fare luce, è il caso di dirlo, su un comparto commerciale poco analizzato

Leggi tutto Retail & illuminazione: l’evoluzione del punto vendita

Spin off, Start up e Istituti di Ricerca. Le chiavi del futuro

Il futuro del settore lighting sarà sempre più smart e interconnesso, basato sullo Human Centric Light e sulle applicazioni della tecnologia IoT.

In quale direzione si muove il mercato della luce? E quali sono le esigenze dei consumatori? Lo abbiamo chiesto ai referenti di alcune start up, giovani ma già ampiamente consolidate, e a referenti di centri di ricerca di eccellenza, come l’Istituto Nazionale di Ottica del CNR.

Leggi tutto Spin off, Start up e Istituti di Ricerca. Le chiavi del futuro

Le lampade di Catellani & Smith per le suite di un esclusivo hotel di Anversa

Capitale del barocco fiammingo e città principale delle Fiandre, Anversa ospita nel cuore del suo centro storico lo Suitehotel Gulde Schoen, dotato di nove suite, nelle quali spicca il sapiente impiego di materiali, come la bellezza naturale del marmo e il calore “familiare” del legno.

Leggi tutto Le lampade di Catellani & Smith per le suite di un esclusivo hotel di Anversa

Longgang Chuangtou Tower. Luce in chiaro e scuro

Shenzhen. Longgang Chuangtou Tower (photo: SHU He; courtesy: GD-Lighting Design)

Longgang District nella città cinese di Shenzhen è uno dei 46 progetti avviati dal Ministero cinese degli alloggi e dello sviluppo urbano-rurale  di smart cities nel cui ambito l’illuminazione acquisisce un rilievo centrale sul piano architettonico e su quello della funzionalità degli spazi.

Leggi tutto Longgang Chuangtou Tower. Luce in chiaro e scuro

Quale tutela per la protezione e non sovrapponibilità dei ruoli?

(courtesy Gearpatrol)

Anche nel settore dell’illuminazione, i soggetti dell’innovazione – tecnica e di design – non sono solo i progettisti, né solo le imprese: la capacità di competere con successo si misura molto spesso proprio sulle relazioni tra questi diversi soggetti e nella corretta contrattualizzazione di esse.

Leggi tutto Quale tutela per la protezione e non sovrapponibilità dei ruoli?

Ologrammi e realtà aumentata per base Luna

Progetto “Hyperion”. Proiezione olografica di muri luminosi (cortesia: Scuola di Design, Politecnico di Milano)

Il futuro per base Luna. Gli studenti del corso Space4InspirAction (Altec,Torino) hanno sviluppato una serie di progetti dedicati alle tecnologie per l’interior design del prossimo avamposto umano che verrà ubicato in orbita lunare, la stazione Deep Space Gateaway (Dsg).

Leggi tutto Ologrammi e realtà aumentata per base Luna

La luce al mercato

Diversi costruttori con l’avvento della tecnologia LED hanno fatto del ‘fuori standard’ la loro logica prevalente sul mercato (cortesia: Catellani & Smith)

Uno spazio che propone una serie di casi esemplari della relazione fra luce e design, declinati ogni volta da una parola guida.

Leggi tutto La luce al mercato

La luce sulle cose

Il tema della luce in architettura è un tema fondamentale

Se solo osservassimo per alcuni minuti il salotto di casa nostra, vedremo come si presenta veramente e la qualità della luce in essoSoffermiamoci sulle superfici, alcune sono lucide, altre opache, altre ancora irradianti in tutta la loro profondità.

Non è che costruiamo un edificio e solo all’ultimo momento chiamiamo il progettista dell’impianto elettrico e gli diciamo come vogliamo illuminare lo spazio…

Leggi tutto La luce sulle cose

Tokyo. Paesaggi di luce digitale

Mori Building Digital Art Museum di Tokyo. L’installazione “Forest of Resonating Lamps” (courtesy photo:Shuji Kajiyama)

Il Mori Building Digital Art Museum  di Tokyo è il primo museo che accoglie esclusivamente arte digitale.

Realizzato da una società di progettazione degli spazi urbani, Mori Building, e da uno studio di arte digitale, teamLab, il museo accoglie 50 opere di tipo interattivo proposte su un’area di circa diecimila metri quadrati.

Leggi tutto Tokyo. Paesaggi di luce digitale

Sottocategorie