Carriera prefettizia, concorso pubblico per 200 posti

Il Dipartimento per le politiche del personale dell'amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie del Ministero dell’Interno ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di 200 posti per l’accesso alla carriera prefettizia.

È prevista una prova preselettiva, una prova scritta e una prova orale.

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età non superiore a 35 anni (con alcune deroghe indicate nel bando);
  • possesso di uno dei seguenti titoli di studio: laurea magistrale conseguita presso un’università o presso altro istituto di istruzione universitaria equiparato appartenente ad una delle classi indicate nel bando; diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, scienze dell’amministrazione, economia e commercio, economia politica, economia delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali, sociologia, storia, nonché altre lauree equipollenti.

Il candidato deve produrre la domanda di partecipazione al concorso esclusivamente in via telematica accedendo all’apposita procedura informatizzata sul sito ministeriale.

Il termine per la trasmissione della domanda scade il 19 dicembre 2019.

Per tutti i dettagli del bando.

 

Se vuoi conoscere altre opportunità, visita la sezione News di Cliclavoro e utilizza il motore di ricerca!

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO