Commissione europea, al via il concorso per giovani traduttori

Al via la XIII edizione del concorso annuale Giovani Traduttori - Juvenes Translatores, organizzato dalla direzione generale della Traduzione della Commissione europea per promuovere l'apprendimento delle lingue nelle scuole e avvicinare i giovani al ruolo del traduttore.

Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole superiori che possono competere con altri coetanei in tutta Europa. Per l’edizione di quest’anno, dovranno tradurre un testo su come i giovani possono contribuire a cambiare il futuro dell'Europa.

Il concorso si articolerà in questo modo;

  • le scuole secondarie di tutti gli Stati membri dell’UE sono invitate a registrarsi online, compilando l’apposito modulo, entro le ore 12.00 del 20 ottobre 2019;
  • verranno selezionate le scuole secondo questo criterio: il numero delle scuole partecipanti di ciascun paese corrisponde al numero di seggi del paese al Parlamento europeo;
  • verranno comunicati i nominativi di un massimo di cinque studenti che potranno scegliere, per fare la prova, fra le 24 lingue ufficiali dell'Unione europea.
  • il concorso si svolgerà il 21 novembre 2019 e le prove di traduzione si svolgeranno simultaneamente in tutte le scuole partecipanti.

A partire da quest'anno il concorso sarà online. I vincitori, uno per paese, saranno annunciati all’inizio del 2020 e saranno premiati in primavera a Bruxelles.

 

 

Se vuoi conoscere altre opportunità, visita la sezione News di Cliclavoro e utilizza il motore di ricerca!

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO