Concorso letterario “Un giorno in Bicocca”: partita l’edizione 2020

È partita la terza edizione del Concorso letterario “Un giorno in Bicocca”, il premio indetto dalla Biblioteca di Ateneo e aperto alla “comunità universitaria Bicocca: studenti attualmente iscritti a tutti i livelli, docenti, ricercatori, assegnisti, borsisti, cultori della materia, collaboratori linguistici, personale tecnico amministrativo; Alumni e persone esterne all’Università che sono iscritte alla Biblioteca di Ateneo”.

Il tema scelto per il concorso 2020 è “Fuori dal tempo”, legato alla stretta attualità. Infatti, è spiegato all’art.1 del bando, “Il 2020 sarà molto probabilmente ricordato come l’anno in cui, per qualche mese, il tempo è sembrato fermarsi e in cui alla quotidianità del movimento, si è sostituita la quotidianità dell’attesa, ogni giorno uguale al precedente. L’edizione di quest’anno del Concorso letterario intende dare voce a queste attese, ai silenzi che le avvolgevano, alle speranze di un nuovo giorno”.

“Ma se il luogo è ben definito – pone in evidenza il bando - mai come quest’anno è la dimensione temporale a fare la differenza”. Ecco perché il concorso letterario punta a “raccogliere le testimonianze, le suggestioni, le emozioni che un luogo come Bicocca può dare a chi lo vive quotidianamente”.

La partecipazione al concorso è gratuita e sarà possibile fino al 14 settembre 2020. Due le categorie: junior (fino a 25 anni) e senior (over 25). Saranno assegnati premi ai primi tre classificati in ciascuna delle sezioni: buoni per acquisti online da 500 euro al 1°, da 300 euro al 2° e da 200 euro al 3° classificato.

Per le modalità di partecipazione, per l’iscrizione e ogni altra informazione sul Premio letterario, si può consultare il regolamento.

 

Vuoi restare aggiornato su altri premi letterari? Segui i canali social Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram e il blog di Cliclavoro!

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO