Emilia-Romagna, sostegno all’export

È partito il bando della Regione Emilia-Romagna per progetti di promozione dell’export e per favorire la partecipazione a eventi fieristici per l’anno 2021.

La call è rivolta a imprese di micro, piccola e media dimensione con sede legale o unità operativa in Emilia-Romagna.

Obiettivo del bando è quello di incentivare la promozione internazionale delle PMI e la diversificazione dei mercati. Il programma intende supportare progetti in grado di favorire l’accesso a nuovi mercati di sbocco e a nuovi canali di vendita soprattutto digitali, rafforzando la funzione del commercio estero all’interno dell’azienda. In questo modo, i progetti consentiranno di avere ricadute economiche e occupazionali nel territorio regionale.

Il budget complessivo è pari 3.335.000 euro. Il 60% delle risorse disponibili sarà riservato alla prima call e il restante 40% alla seconda call. Il contributo regionale sarà concesso a fondo perduto nella misura del 100% delle spese ammissibili, e non potrà superare il valore complessivo di 10mila euro. Per presentare le domande sono disponibili due finestre: la prima ha scadenza il 4 dicembre 2020, la seconda avrà luogo nel mese di giugno 2021. A questo indirizzo è consultabile il bando completo.

 

 

 

Vuoi conoscere altri incentivi per le PMI? Prosegui la tua navigazione in Cliclavoro news!

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO