Fiat Chrysler Automobiles seleziona personale

Il Gruppo industriale Fiat Chrysler Automobiles, di cui fa parte anche il noto marchio automobilistico, Fiat, sta avviando un progetto innovativo con oltre 5 miliardi di euro di investimenti dal 2019 al 2021.

L’obiettivo della società è quello di lanciare 13 nuovi modelli o restyling di modelli esistenti. Attualmente le opportunità sono rivolte a studenti e giovani laureati appassionati di motori, interessati a stage e project work curriculari e ad inserimenti. Tra le offerte di lavoro:
  • Body Unit – Tolerances Specialist per la sede di Modena;
  • Testing Engineer Internship per la sede di Venaria Reale;
  • Planning & Reporting Senior Specialist per la sede di Modena;
  • Advance Project Chief per la sede di Torino;
  • ADAS Performance Engineer per la sede di Modena;
  • Privacy legal internship per la sede di Corbetta;
  • HR Labour Standards Specialist per le sedi di Corbetta e Torino;
  • SAP Application Internship per la sede di Corbetta;
  • ICT HR & Internal Communication Processes per la sede di Corbetta;
  • SAP Finance Application Specialist per la sede di Corbetta;
  • Brand Communications Specialist per la sede di Modena;
  • Design Leader – Restraints Integration per la sede di Modena;
  • ICT Cloud Architect per la sede di Corbetta;
  • ICT Infrastructure Project Manager per la sede di Corbetta;
  • eAxle – Test Engineer per la sede di Modena;
  • Design Responsible – Body / Closures per la sede di Modena;
  • Wheels & Tires Specialist per la sede di Modena;
  • Automotive Benchmarking Engineer per la sede di Modena;
  • Project Chief – Body / Closures per la sede di Modena;
  • Project Chief – Body / Exterior Trims per la sede di Modena.

Per chi interessato a candidarsi è necessario consultare il sito nella sezione Careers, selezionare il profilo e caricare il proprio curriculum vitae attraverso l’apposito form.

 

Sei interessato ad altre opportunità di lavoro all'estero? Continua la navigazione su Cliclavoro news!

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO