Incentivi per investimenti in Pmi o startup innovative

Al via dal primo marzo 2021 l’incentivo fiscale del Ministero dello Sviluppo economico che prevede una detrazione IRPEF del 50% per gli investimenti nel capitale di rischio di startup innovative e di Pmi innovative.

In particolare, la nuova misura del Mise prevede un limite massimo di investimento detraibile:

- per investimenti nel capitale di startup innovative fino a 100mila euro, per ciascun periodo di imposta, un ammontare di detrazione non superiore a 50mila euro;

- per investimenti nel capitale di PMI innovative fino a 300mila euro, per ciascun periodo di imposta, un ammontare di detrazione non superiore a 150mila euro.

Le disposizioni operative per l’accesso e il funzionamento della piattaforma informatica sono illustrate nella recente circolare Mise del 25 febbraio 2021. È possibile presentare domanda esclusivamente attraverso questo indirizzo.

 

 

 

Se vuoi conoscere altre opportunità per le imprese visita la sezione News di Cliclavoro e utilizza il motore di ricerca

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO