L’Anas alla ricerca di ingegneri strutturisti

Ci sarà tempo fino alle 24:00 di lunedì 1° giugno 2020 per partecipare al bando lanciato dall’Anas (Gruppo FS Italiane) per l’assunzione di circa50 ingegneri strutturisti con il profilo professionale di Tecnico Ispezione Ponti.

Il bando, che risponde a un fabbisogno prioritario dell’azienda, rientra nel grande piano di assunzioni di Anas per dotare il territorio e le strutture centrali delle migliori professionalità tecniche e di addetti alla mobilità su strada.

Requisiti essenziali per l’ammissione sono il diploma di laurea magistrale/specialistica in Ingegneria Civile indirizzo strutture, l’abilitazione alla professione e l’iscrizione all’ordine degli ingegneri. Le figure professionali ricercate dovranno, tra i loro compiti, pianificare ed effettuare le attività di ispezione delle opere, coordinare le ispezioni condotte dalle ditte esterne, alimentare banche dati e sistemi aziendali e monitorare ed esaminare dati a valle delle ispezioni.
L’inserimento avverrà con un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Anche con l’assunzione di questi ingegneri, Ansa punta a potenziare il servizio offerto innalzando i livelli di sicurezza e monitoraggio delle infrastrutture, anche alla luce del riassetto della rete nazionale che ha portato al rientro di oltre 3.500 km di rete. Un obiettivo che passa pure dalla valorizzazione del personale interno, un percorso già avviato con successo dall’Azienda.

Per maggiori informazioni sul bando e per le modalità di presentazione delle candidature, è possibile consultare direttamente l’avviso pubblicato sul sito istituzionale dell’Anas, alla sezione “Lavora con noi” , sottopagina “Ricerche in corso”.

 

Vuoi conoscere altri concorsi? Segui i canali social Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram di Cliclavoro!

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO