Marche, contributi a favore di produzioni audiovisive

La Regione Marche promuove il bando “Filiera cineaudiovisiva: sostegno alle imprese per lo sviluppo e la promozione del territorio e del suo patrimonio identitario culturale e turistico attraverso opere cineaudiovisive”.

L’intento è quello di finanziare opere audiovisive girati nel territorio regionale, premiando chi occupa maestranze locali e racconta i territori colpiti da eventi sismici.

La finalità è quella di valorizzare e promuovere il territorio regionale e il suo patrimonio identitario, culturale, turistico e cineturistico attraverso opere cineaudiovisive.
Il finanziamento consiste in 1 milione e 200mila euro e prevede un contributo a fondo perduto attraverso il rimborso del 50% delle spese sostenute o da sostenere nelle Marche in tutte le fasi realizzative del prodotto.

I progetti potranno appartenere alle seguenti categorie:

  • Film e serie tv
  • Documentari, cortometraggio
  • Format

Le risorse sono ripartite per categorie di prodotto audiovisivo: un milione di euro per la categoria “Film e serie tv”, 100 mila euro per la categoria “Documentario, cortometraggio” e 100 mila euro per la categoria “Format”.

Il bando scadrà il 30 aprile 2019, per tutta la documentazione, visitare la pagina dedicata sul sito della Regione.


Se vuoi conoscere altreopportunità, visita la sezione News di Cliclavoro e utilizza il motore di ricerca!

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO