Sicilia, fondi per la formazione di persone disabili

LaRegione Sicilia pubblica un bando che offre nuove opportunità formative a “persone disabili, maggiormente vulnerabili e a rischio di discriminazione”. 

Il bando intende finanziare la formazione delle persone disabili e a rischio emarginazione, con l’obiettivo di agevolarne l'inserimento nel mercato del lavoro e far accrescere le loro competenze professionali.

Le risorse a disposizione sono 14 milioni di euro grazie ai fondi dell’Unione europea (POR FSE 2014-2020).

Possono partecipare al bando gli enti di formazione con sede operativa in Sicilia, accreditati alla macro-tipologia “Formazione continua e permanente”.

I soggetti destinatari delle attività formative sono persone disoccupate e in stato di non occupazione, prese in carico dai servizi socio-sanitari o da altri enti competenti. I destinatari, inoltre, devono avere un’età compresa fra i 16 e i 60 anni, essere residenti o domiciliari nella Regione da almeno sei mesi, aver conseguito almeno il diploma di scuola secondaria di I grado e non essere coinvolte in altri progetti di formazione finanziati da risorse pubbliche.Per partecipare c'è tempo fino al 24 febbraio 2020.

Per tutti i dettagli.

Se vuoi conoscere altre opportunità, visita la sezione News di Cliclavoro e utilizza il motore di ricerca! 

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO