“Uno sguardo raro”: in gara cortometraggi e documentari sulle malattie rare

Aperta fino a sabato 30 novembre 2019 la quinta edizione del bando UNO SGUARDO RARO – Festival internazionale di cinema sulle malattie rare, “il primo e unico Festival cinematografico sul tema delle malattie rare a livello europeo, che raccoglie e promuove le migliori opere video sul tema delle malattie rare e dell’inclusione sociale attraverso un bando di concorso internazionale”.

Nato nel 2016, Uno Sguardo Raro si è trasformato lo scorso anno in Festival Internazionale, ritenendo che questa scelta fosse la soluzione giusta per attirare l’attenzione sulla comunità dei rari, e ha pubblicato un bando per spot, cortometraggi, docu-film e cortissimi per giovani autori.

Il successo dell’iniziativa è stato testimoniato dalle cifre, oltre 900 partecipanti da 140 paesi, e anche dalla numerosa partecipazione di pubblico alle due serate dell’evento.

Quattro le categorie per le quali si può concorrere: Cortometraggi Italiani, Cortometraggi Internazionali, Cortometraggi di Animazione e Documentari. All’interno di quest’ultima, nell’edizione 2020 saranno attribuiti anche due premi nazionali: quello per la Migliore Campagna di Sensibilizzazione, sviluppato in collaborazione con Ferpi, e quello per la Comunicazione in Sanità, in collaborazione con PA Social.

A ciascun vincitore delle quattro categorie in gara andrà un premio da 500 euro.

Un’altra novità di quest’anno è la collaborazione con la Facoltà di Scienze della Comunicazione Sociale dell’Università Pontificia Salesiana: Uno Sguardo Raro coinvolgerà gli studenti universitari per realizzare una tavola rotonda legata al Premio USR–Ferpi sulla comunicazione sociale in ambito medico.

Il Festival si svolgerà a Roma, dal 9 al 15 marzo 2020. Tutte le informazioni sono reperibili sul sito dedicato.

 

Sei interessato ad altri contest? Continua la tua navigazione su Cliclavoro news!

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO