Progettare la Smart Lighting wireless e IoT

progettare
Un sistema di Smart Lighting wireless e IoT da Welt Electronic

La Lighting Division di Welt Electronic ha supportato un importante istituto di credito italiano nel suo progetto rivolto a ottimizzare i consumi energetici, realizzando un sistema di gestione intelligente dell’illuminazione che – insieme agli apparecchi di illuminazione LED realizzati con tecnologia Nichia – ha assicurato un risultato di alta tecnologia ed efficienza.

Infatti, grazie all’adozione di questo sistema wireless di gestione intelligente è stato possibile realizzare la programmazione ed il controllo di apparecchi e lampade da remoto o con una semplice App per tablet. Questa soluzione tecnologica, grazie ai sensori di presenza e luminosità posizionati all’interno dei più diversi ambienti, supporta la gestione di ogni singolo apparecchio in modo estremamente semplice e intuitivo, incrementando la performance qualitativa e energetica del progetto di illuminazione e assicurando condizioni costanti di confort visivo, influendo positivamente sia in termini di benessere secondo HCLHuman Centric Lighting per l’utenza sia per le implicazioni economiche e ambientali del progetto.
progettare
Smart Lighting e risparmio energetico con la gestione wireless IoT dell’illuminazione (cortesia: Welt Electronic)

Il sistema installato non richiede opere murarie o cablaggio elettrico supplementare. È costituito da una rete Wi-Fi sicura, e il suo cuore è il Gateway che opportunamente alimentato e collegato a Internet ne permette il controllo. Ogni singolo Gateway può gestire sino a 500 punti luce e non ci sono limitazioni al numero di Gateway utilizzabili, mentre la trasmissione dei dati al Cloud avviene mediante l’uso di un sistema cifrato a 128bit, approvato e omologato dal Ministero della Difesa britannico per la gestione dell’illuminazione pubblica nella città di Londra e conforme al protocollo di sicurezza informatica approvato dal Governo USA. Gli utenti possono programmare e controllare ogni singolo apparecchio, interruttore, vari gruppi di lampade e l’intero sistema, anche da remoto, accedendo semplicemente al software di gestione che si trova nel Cloud. Grazie alla sua installazione, in una architettura d’impianto che ha previsto il controllo intelligente della luce, i sensori, una serie di pannelli LED 600 x 600 custom a basso indice di abbagliamento (corredati con sistemi LED Nichia), il committente dopo un solo anno di esercizio ha potuto beneficiare di un risparmio energetico pari al 90%, rispetto al precedente impianto formato da pannelli con illuminazione fluorescente.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO