Smart home: una nuova generazione di prodotti di illuminazione intelligente

Sino ad ora, Smart+ includeva solamente due sorgenti luminose gestibili tramite l’app Casa preinstallata sui dispositivi Apple o comandi vocali a Siri: una lampadina LED a goccia da 60W equivalenti e una striscia LED.

Nel corso del 2018, la gamma prodotti compatibile con Apple HomeKit sarà ampliata con le lampadine LED tutto vetro a filamento dimmerabili e la striscia LED per esterni Outdoor Flex Multicolor.

smart

Uno dei vantaggi dei prodotti Smart+ per Apple HomeKit è che possono essere gestiti senza bisogno di un gateway aggiuntivo. Ora ciò è possibile anche per i prodotti ZigBee in combinazione con Amazon Echo Plus (dispositivo presto disponibile anche in Italia). Dato che la tecnologia ZigBee è già integrata in questo sistema, gli utenti potranno collegare direttamente le sorgenti luminose Smart+ a Amazon Echo Plus e impostare una determinata modalità di illuminazione o programmare l’accensione e lo spegnimento delle luci, senza bisogno di ulteriori dispositivi. Per gestire le luci di casa, basteranno comandi vocali: ad Alexa nel caso di Amazon per i prodotti ZigBee o a Siri per quelli compatibili con Apple HomeKit.

Per i sistemi smart home basati su protocollo ZigBee, Ledvance propone una gamma ancora più ampia di lampadine dimmerabili e apparecchi per esterno, tutti aggiornati allo standard ZigBee 3.0, che migliora la sicurezza e l’interconnessione tra vari dispositivi. Oltre a una serie completa di applique e paletti con luce bianca e colorata, Ledvance ha presentato in anteprima a Light + Building la Plug Outdoor: una presa da esterno che consente di integrare nel sistema smart home sorgenti luminose e altri dispositivi privi di funzionalità smart. Grazie alla Plug anche apparecchi tradizionali potranno essere accesi e spenti tramite app.

Con Smart+, Ledvance offre ai consumatori una nuova generazione di prodotti intelligenti compatibili con la maggior parte delle piattaforme smart home, tra cui Amazon Echo Plus, Samsung SmartThings e Qivicon. I prodotti continueranno inoltre a funzionare con il sistema Osram Lightify. E l’obiettivo per il prossimo futuro è l’estensione della compatibilità ad un numero sempre maggiore di sistemi, oltre naturalmente all’ampliamento della gamma.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO