Due anime lontane si avvicinano nella SB House

07/09/2020 - SB House, a un passo da piazza San Babila, nel cuore di Milano, è un appartamento che avvicina perfettamente due anime lontane: l’intimità e la socialità, il focolare e la rappresentanza.

Il progetto porta la firma di Studio Tenca & Associati.
Duecento metri quadrati per un ingresso importante, un open space che abbraccia salotto, sala da pranzo e cucina, tre bagni e altrettante camere da letto, una lavanderia e una cabina armadio. Tutto è stato riprogettato e ridistribuito.

Si accede dall’atrio, dove è stato collocato un armadio a muro per l’ampio guardaroba degli ospiti; a dare aria a questo ambiente sono i due archi lavorati, che permettono alla luce del living di invaderne lo spazio.

Da qui si arriva al soggiorno e alla cucina, che, con la sua isola in marmo, è in continuo dialogo con il resto, ma al contempo a sé stante.

Mentre questi spazi si affacciano su strada (una via centralissima, eppure tranquilla), l’ampia zona notte guarda il verde lussureggiante del cortile interno. Classicamente moderna e pulita, privilegia i toni tenui e rilassanti. Nel resto della casa il bianco si contrappone ai grigi e ai neri, in un gioco di contrasti capace di valorizzare l’illuminazione naturale. E poi, cornici, finiture ricche che ben si legano agli arredi scelti.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO