Imponenti ed eteree mashrabiya vi accoglieranno a Expo Dubai 2020

Asif Khan, rinomato studio di architettura britannico, ha progettato gli Expo Entry Portals, tre spettacolari ingressi per Expo 2020 Dubai che garantiranno l'accesso ai visitatori dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021.

I portali sono un'interpretazione "futuristica" del tradizionale mashrabiya, un elegante dispositivo frequentemente usato nell'architettura tradizionale dei Paesi arabi per controllare l'ingresso di luce solare e il flusso d'aria.

Ogni portale è intessuto interamente da cavi in fibra di carbonio ultraleggero che gli conferiscono un'incredibile resistenza strutturale e gli consentono di avere un aspetto etereo senza alcun supporto aggiuntivo nonostante l'altezza di 21 metri e la lunghezza di 30 metri.
Da lontano i portali sembrano essere composti da piani traslucidi che, da vicino, i visitatori scoprono essere costituiti da centinaia di sottili linee strutturali.

I portali sono dotati di due vaste porte - ciascuna delle quali è alta 21 metri e larga 10,5 metri - che verranno aperte ogni mattina dei 173 giorni di Expo 2020 Dubai in un atto simbolico di accoglienza universale.

Conducono i visitatori nei cortili alberati di arrivo, anch'essi progettati da Khan, in ciascuno dei tre Distretti tematici di Expo 2020: Opportunity, Mobility and Sustainability.

Asif Khan dichiara: “I portali saranno il primo e ultimo momento di incontro per tutti coloro che visiteranno Expo 2020 Dubai e questi cattureranno il momento trascendentale che la regione sta vivendo ospitando la sua prima Esposizione Universale - celebrazione non solo del patrimonio degli Emirati Arabi Uniti, ma anche del futuro”.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO