In vendita a 7 milioni la villa di Aldo Rossi

vendita

Unica nel suo stile, la villa progettata ed edificata dall' "architetto delle forme pure” sulla passeggiata di Verbania, cerca un compratore. Sotheby's International Realty la propone a sette milioni.

Un prezzo nemmeno troppo elevato a fronte dell’unicità della Villa che tra gli altri elementi che contribuiscono al suo valore dispone di un accesso privato alle sponde del Lago Maggiore.

Ampio giardino, campo da tennis, vista sul lago e le isole Borromee che è possibile ammirare da ogni finestra della facciata principale della villa , darsena privata e spiaggia, la villa è un piccolo capolavoro architettonico nello stile di Aldo Rossi, il primo italiano a vincere nel 1990 il Premio Pritzker.

vendita

vendita

I dettagli architettonici personalizzati e scelti accuratamente dall'architetto si ritrovano sia esternamente sia internamente alla villa, partendo dall'uso dei colori e dei materiali, le cui cromaticità si richiamano e si ripetono in tutti i locali della casa: i marmi nei bagni e i graniti ed i cotti nei terrazzi donano alla villa la sua unicità.

vendita

vendita

Internamente i 550 metri quadri si sviluppano su tre livelli, in cui ogni spazio è esaltato da elementi di arredo scelti e personalizzati dall'architetto, parte integrante di un disegno maestoso.

Al piano primo si sviluppa la zona principale della villa con l'ingresso in granito che accompagna al salone con camino centrale, sala da pranzo, cucina attrezzata, e terrazzo che si affaccia sul Lago.
Al piano secondo, facilmente raggiungibile da un vano scala avvolto da piccole pietre tipiche locali, si trova la camera da letto matrimoniale con terrazzo, bagno privato in marmo, locale guardaroba.
Il piano attico dispone di altre tre camere, dello studio e dei bagni.
Il piano terra, con accesso diretto al giardino, accoglie la zona relax con salone, bagni e cantina, e accesso diretto all'ampio garage.

vendita

vendita

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO