La casa Dittico nella parte pi antica di Siracusa

casa

Nell'isola di Ortigia, nella parte più antica della città di Siracusa, Studio Moncada Rangel ristruttura una piccola casa affacciata sul mar Ionio.

La Casa Dittico è il risultato del restyling di una una vecchia casetta di pescatori.

Il progetto consente di trasformare la dimora in una o due unità abitative in base al numero degli ospiti.

L’idea di partenza è stata mantenere l’uso eterogemeo dei materiali, rispettando il layout originario di una casa al mare nata stanza per stanza nel tempo, cercando al contempo di limare i confini tra interno ed esterno, tra informale e strutturale, tra forte e delicato, tradizione e innovazione.

La scelta dei materiali si ispira ai colori del mare, dunque del blu, tonalità capace di vibrare alla luce naturale. L’unica parete realizzata ex novo è composta da una lastra di pregiato marmo Calacatta trovato in una vecchia chiesa che divide il bagno dalla camera da letto.

Nella seconda unità, le pareti sono rivestite dapiastrelle in ceramica, rigorosamente locali, che simulano i motivi geometrici dell'artista minimalista Ellsworth Kelly. Tutte le superfici orizzontali sono ricoperta con la medesima pietra calcarea utilizzata nel vicino castello di San Giovannello. Il pavimento irregolare in legno tutto bianco rimanda alle superfici delle vecchie barche, mentre lo spazio risulta amplificato da una specchiera a muro che riflette la vista mozzafiato del mare.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO