Vivere sull'acqua, ad Amsterdam

La ‘Floating home’ è la casa progettata dallo studio belga i29 come parte di Schoonschip, il nuovo villaggio ad Amsterdam formato da 46 famiglie e che mira a diventare la comunità galleggiante più sostenibile d'Europa.

Sulla base del un piano urbanistico di Space&Matter, oltre 100 residenti si sono infatti recentemente trasferiti e hanno rivitalizzato un canale in disuso stabilendo lì le loro residenze sull'acqua.

Il nuovo quartiere è un inno all’architettura sostenibile, un ecosistema urbano inserito nel tessuto della città che oltre a sfruttare appieno l'energia ambientale e l'acqua per l'uso e il riutilizzo, utilizza l'energia delle biciclette per ridurre al minimo i rifiuti, oltre a creare spazio per la biodiversità naturale.

La casa disegnata da i29, progettata con un budget limitato, è stata concepita come un’architettura estremamente efficiente dal punto di vista energetico, eco-compatibile e dotata di un ingombro ridotto.

“Il cliente ci ha sfidato a progettare una casa che massimizzasse lo spazio all'interno dei confini volumetrici dell'appezzamento e che avesse una forma tipica ma sorprendente”, affermano i progettisti dello studio i29. Il volume galleggiante ha un tetto a falde, ma la copertura del tetto è ruotata in diagonale nella planimetria, il che consente di ottimizzare lo spazio utilizzabile all'interno e di ottenere un design architettonico chiaro all'esterno.

Per i29, architettura e design d'interni sono sempre interconnessi per rendere lo stile del progetto chiaro e unitario ed è così anche per la Floating home: il design esterno della casa è l'estensione dello spazio interno e viceversa. Tutte le aree sono in collegamento aperto con l'atrio che comprende tre piani.
L'interno e la facciata giocano con la vista all'esterno. Le viste appaiono e scompaiono mentre ci si muove all'interno della casa. Il piano interrato offre una vista diretta sul livello dell'acqua, il soggiorno offre una vista sull'ambiente circostante solo quando ci si siede nel salone e la cucina all'ultimo piano ha una vista diretta verso il lato sud e nord del canale.
All'ultimo piano, un taglio del tetto permette di ottenere una loggia e una terrazza aperta con vista verso il porto di Amterdam.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO