Dimensionamento di un impianto fotovoltaico

Anche in assenza di incentivi specifici e grazie al progressivo calo del prezzo dei pannelli, registrato negli ultimi anni, rimane conveniente installare un impianto fotovoltaico, soprattutto se pensato per l’autoconsumo.

Negli ultimi dieci anni la tecnologia fotovoltaica ha registrato una grandissima espansione: ad oggi il numero degli impianti fotovoltaici installati nel nostro Paese ammonta a 688.398, per una potenza di 18.892 Mega Watt (fonte: GSE, dati 2015), equivalente a più di un decimo della potenza complessiva degli impianti che producono energia elettrica in Italia (125.533 MW - fonte Terna, dati 2014). La cessazione dell’incentivo denominato “Conto energia”, terminato nel luglio del 2013, ha fatto registrare senz’altro un netto calo delle installazioni; le quali, però, non si sono arrestate del tutto.

rapporto gse

Se pensiamo, inoltre, ai vincoli europei relativi all’energia prodotta da fonti rinnovabili di cui si sta discutendo in questi mesi all’interno del cosiddetto Pacchetto per l’energia pulita e al contesto internazionale, per cui le previsioni più caute stimano che, nel 2030, circa due terzi della popolazione mondiale consumerà energia elettrica prodotta dal sole (fonte EIA – Energy International Agency), è facile pensare che il fotovoltaico, insieme alle altre fonti rinnovabili, svolgerà un ruolo sempre più consistente nel fornirci energia per alimentare le nostre utenze elettriche. Alla luce di questi mutamenti nel modo di produrre energia vediamo di illustrare cosa offre oggi il mercato in termini di tecnologia fotovoltaica, quali sono i principali criteri da tenere in conto per dimensionare un impianto.

Tecnologia

Un impianto fotovoltaico è composto da un insieme di componenti: • i moduli o pannelli fotovoltaici, • gli inverter, • i quadri elettrici e i cavi di collegamento, • le strutture di sostegno e fissaggio dei moduli.

Possono far parte di un impianto fotovoltaico anche le batterie, utili all’immagazzinamento dell’energia. Esse sono d’obbligo quando l’impianto non è collegato alla rete pubblica (si parla di impianti in isola o isolati,); non necessarie, ma spesso utili, quando l’impianto è collegato alla rete (vedi oltre in questo articolo).

Clicca qui per vedere nel dettaglio la guida tecnica al dimensionamento fotovoltaico

dimensionamento fotovoltaico

© Ro&Ro Electric
IT06635560011