Arriva Nobe 100, il veicolo elettrico più sostenibile al mondo

nobe 100

 

Nobe 100, la minicar elettrica estone con un’autonomia di 260 km

(Rinnovabili.it) – Ha uno stile smaccatamente vintage ma un cuore futuristico: è Nobe 100, il veicolo elettrico a tre ruote creato da startup estone.

Progettata da un gruppo di ex studenti dell’Università tecnica di Tallinn, la minicar viene promossa oggi come “l’auto più sostenibile del mondo”. Un’etichetta giustificata, secondo i suoi creatori, dalla completa riciclabilità e sostituzione di tutti i suoi componenti.Si tratta di una combinazione fra il romanticismo delle auto d’epoca e l’innovazione dei veicoli elettrici a zero emissioni, che mette fine all’usa e getta – si legge nella pagina Indiegogo dedicata al progetto – Ogni pezzo è aggiornabile. Vuoi un nuovo volante? Fatto. Una nuova batteria? Fatto. Una nuova scocca? Fatto. E ti abbiamo detto che puoi parcheggiarla anche sul muro?”

 

>>leggi anche Veicoli elettrici usati come batterie di rete, verso il decreto V2G<<

 

La possibilità di rinnovare Nobe 100 in ogni elemento per poterne estendere il ciclo di vita, è la caratteristica principale del nuovo mezzo, accanto alla sua incredibile leggerezza: solo 600 kg, meno della meta del peso di una MINI, che le permetterebbe di essere, eventualmente, “parcheggiata verticalmente” (tramite apposito meccanismo di sostegno). “Nobe 100 è il primo veicolo a trazione integrale a tre ruote: è l’auto più sostenibile disponibile sul mercato e anche la più elegante”, ha affermato Roman Muljar, ceo della startup. “Il nostro obiettivo era quello di reinventare l’auto per un futuro più verde, e allo stesso tempo celebrarne la sua storia come un’icona del design”.

 

>>leggi anche Ricarica conduttiva automatizzata, il domani dei veicoli elettrici<<

 

Il mezzo, stando alle dichiarazioni dell’azienda, ha un’autonomia di circa 260km con una singola carica, raggiungendo una velocità massima di 130 kmh.  Oggi le prime dieci Nobe 100 sono disponibili per il pre-ordine tramite la campagna Indiegogo, un crowdfund avviato per raccogliere  100.000 dollari con cui aumentare la produzione dei veicoli. La società estone ha spiegato che il suo obiettivo è quello di “decentrare” il processo di costruzione al fine di facilitare una più rapida espansione a livello globale.

 

nobe 100

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO