Irlanda sempre più verde: pianterà 440 milioni di alberi nei prossimi 20 anni

piantare milioni di alberi

Strada di campagna costeggiata da grandi alberi in Irlanda. Credit hbieser / Pixabay

Oltre alla riforestazione di milioni di alberi, il piano climatico dell’Irlanda prevede efficientamento energetico delle abitazioni e incremento dei veicoli elettrici

 

(Rinnovabili.it) – Il Governo irlandese ha annunciato l’intenzione di piantare 22 milioni di alberi ogni anno per i prossimi 20 anni: la misura rientra nel Climate Action Plan lanciato lo scorso giugno e specifica quantità e tipologie di alberi da piantumare per aumentare la capacità di cattura e stoccaggio della CO2 nei cosiddetti pozzi naturali di carbonio, ovvero nelle foreste e nei terreni umidi.

 

Il Piano climatico annunciato a inizio estate dal Dipartimento dell’Agricoltura irlandese proponeva di destinare 8 mila ettari ogni anno a nuove foreste. Dopo alcuni mesi di progettazione, gli esperi governativi hanno calcolato che saranno necessarie 2.500 conifere o 3.300 alberi a foglia larga per ogni ettaro riforestato con una ripartizione complessiva di circa il 70% di nuove foreste destinate a conifere e il 30% a piante a foglia larga.

 

Simili stime portano il conto a 22 milioni di alberi ogni anno, per un totale di 440 milioni entro il 2040. Un piano ambizioso che non potrebbe essere implementato senza la collaborazione di proprietari terrieri e agricoltori, fin dai primi annunci governativi piuttosto scettici riguardo la riforestazione massiccia dell’Irlanda.

 

>>Leggi anche Etiopia: piantati 353 mln di alberi in un giorno per combattere il climate change<<

 

Nel tentativo di coinvolgere la popolazione in un processo partecipativo, il Governo irlandese sta organizzando assemblee pubbliche per identificare criticità e bisogni delle comunità e per supportare il piano di riforestazione.

Una parte fondamentale del piano consiste nel convincere gli agricoltori a designare parte delle proprie aziende per la piantumazione di alberi nel prossimo futuro.

 

Oltre al progetto di riforestazione, il Climate Action Plan irlandese prevede l’efficientamento energetico di almeno 50 mila abitazioni ogni anno, mentre sul piano della mobilità, punta ad allargare il parco di veicoli elettrici o a zero emissioni di almeno 100 mila unità ogni anno in modo da raggiungere la quota simbolica di 1 milione di e-car entro il 2030.

 

>>Leggi anche Filippine, la Legge che obbliga gli studenti a piantare 10 alberi per diplomarsi<<

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO