Nel Mare Celtico sorgerà Gwynt Glas, l’eolico galleggiante da 1 GW

EDF Renewables annuncia n accordo di joint venture con lo sviluppatore DP Energy, per realizzare a largo delle coste britanniche un maxi impianto di eolico offshore “senza fondamenta”

Gwynt Glas eolico galleggiante

Credits: Jplourde umaine, Own work, CC BY-SA 4.0, Link

Non si conoscono ancora le coordinate d’installazione ma il nome è già noto: il nuovo maxi parco eolico galleggiante della Gran Bretagna si chiamerà Gwynt Glas (dal gallese “vento blu”). E sarà realizzato nelle acque del Mar Celtico. Il progetto, messo a punto dallo sviluppatore DP Energy, nasceva con una capacità di 300 MW finché a bordo dell’impresa non è saltata anche EDF Renewables UK. Le due società hanno fatto sapere di aver siglato oggi un accordo di joint venture che amplia l’ambizione originale. Portando la capacità finale di Gwynt Glas a quota 1 GW.

“Questo rappresenta per noi un ottimo inizio del 2022″, afferma Scott Sutherland, Head of Offshore Wind di EDF Renewables UK. “E siamo davvero lieti di annunciare questa partnership con DP Energy. Crediamo fermamente che Gwynt Glas sarà un catalizzatore per un’ulteriore crescita della catena di approvvigionamento in tutto il Regno Unito, cosa a cui noi come azienda siamo molto favorevoli”.

Le società hanno avviato i lavori per l’identificazione dell’area d’installazione e una serie di studi sull’ubicazione per valutare gli effetti sulla fauna locale. La zona interessata misurerebbe circa 1.500 km2 e, grazie alla nuova tecnologia senza fondamenta, si troverebbe a ben 70 km dalla costa.

Simon De Pietro, CEO di DP Energy assicura: “Il nostro approccio trentennale allo sviluppo di progetti rinnovabili mette l’ambiente e la comunità locale in primo piano. Nei nostri partner cerchiamo organizzazioni impegnate quanto noi nella lotta al cambiamento climatico. Con EDF Renewables UK abbiamo trovato un forte alleato per sviluppare Gwynt Glas, che pone un forte accento sulla cattura della catena di approvvigionamento regionale e delle opportunità della comunità locale, oltre a proteggere il nostro ambiente”.

A regime il progetto eolico galleggiante fornirà energia a circa 927.400 case e costituirà il primo grande contributo all’obiettivo del Crown Estate di realizzare 4 GW eolici nel Mar Celtico.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO

Comments on Nel Mare Celtico sorgerà Gwynt Glas, l’eolico galleggiante da 1 GW

Commenta per primo
Prego accedi per commentare