Riciclo plastica, in Italia l’impianto più efficiente d’Europa

riciclo plastica

 

 

(Rinnovabili.it) – La filiera del riciclo plastica ha un vero proprio gioiello qui in Italia: è l’impianto per il trattamento rifiuti polimerici di Bedizzole (provincia di Brescia) unica in Europa per capacità produttiva, flessibilità di processo e qualità del prodotto finito.

Basato su tecnologia proprietaria, l’impianto è gestito da MyReplast Industries, controllata di NextChem, la società del Gruppo Maire Tecnimont che con 60 dipendenti e 8 controllate sta portando avanti 24 iniziative tecnologiche per accelerare l’industrializzazione della Green chemestry. Ed è proprio nel segno della chimica verde che lavorerà l’innovativa installazione bresciana. La struttura è in grado di produrre oltre 40mila tonnellate all’anno di polimeri riciclati, trattando varie tipologie di plastica a fine vita, sia nell’ambito del post-consumo industriale (componenti di autovetture, scarti di produzione di packaging alimentare e industriale), che in quello del post-consumo urbano (materiale proveniente dalla selezione della raccolta differenziata urbana). Il processo di riciclo ha un’efficienza del 95% e assicura un prodotto finito con caratteristiche chimico-fisiche e proprietà meccaniche  vicine alla plastica vergine di origine fossile. Questa altissima qualità raggiunta ne consente l’utilizzo per manufatti in grado di entrare in mercati “premium” ad alto valore aggiunto.

L’impianto è stato presentato oggi a stampa, membri della comunità imprenditoriale e finanziaria, operatori del settore e rappresentanti delle istituzioni.

Fabrizia Sernia ha intervistato per Rinnovabili.it, Fabrizio Di Amato, Presidente e Fondatore del Gruppo Maire Tecnimont.

 

 

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO