Verso il Parco della giustizia di Bari: sarà il primo polmone verde per estensione di tutta la città

Parte l'iter che vedrà la realizzazione del “Polo della giustizia di Bari” presso l’area occupata dalle caserme dismesse “Capozzi” e “Milano” site in località “Carrassi”.

A febbraio l'Agenzia del Demanio, per conto del Ministero della Giustizia, aveva bandito un concorso di progettazione in unico grado per la realizzazione di un intervento di valorizzazione e rigenerazione urbana dell'area attualmente occupata dalle due caserme dismesse, con scadenza il 9 maggio 2022.

Tale protocollo ha l’obiettivo di unificare gli uffici giudiziari di Bari, attualmente dislocati in più sedi sul territorio comunale e ospitati in immobili non più idonei, ottenendo così la razionalizzazione degli spazi e delle risorse economiche.

Il progetto proposto dovrà garantire un concept innovativo in grado di esprimere uno spiccato valore iconico, un’immagine unitaria e riconoscibile, sotto il profilo volumetrico e compositivo con particolare rilevanza anche della progettazione degli spazi esterni prevalentemente a verde al fine di favorire ed incrementare la relazione con l’ambito urbano d’insediamento, migliorare la qualità dell’ambiente e della vita restituita, in coerenza con i principi della rigenerazione urbana.

Il valore totale dei premi pari a 550.000 euro sarà distribuito nel seguente modo:
- 1° classificato: € 150.000
- 2° classificato: € 120.000
- 3° classificato: € 100.000
- 4° classificato: € 80.000
- 5° classificato: € 60.000
- 6° classificato: € 40.000

Agenzia del Demanio, Ministero della Giustizia
Parco della Giustizia a Bari
L'Agenzia del Demanio, per conto del Ministero della Giustizia, bandisce un concorso di progettazione in unico grado per la realizzazione di un intervento di valorizzazione e rigenerazione urbana dell'area attualmente occupata dalle caserme dismesse "Milano" e "Capozzi" con la realizzazione del Parco della Giustizia di Bari.

 

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO

categorie illuminazione amazon

Comments on Verso il Parco della giustizia di Bari: sarà il primo polmone verde per estensione di tutta la città

Commenta per primo
Prego accedi per commentare