Nuovi obblighi di osservabilità per impianti rinnovabili: il Controllore Centrale di Impianto

IMG

Nuovi obblighi di osservabilità per impianti rinnovabili: il Controllore Centrale di Impianto

La transizione energetica in atto ha portato a un incremento importante della produzione di energia elettrica distribuita proveniente da fonti rinnovabili, da cui, ad oggi, proviene circa il 36% della domanda di energia elettrica nazionale.

Per far fronte alla crescita di risorse distribuite e alla conseguente esigenza di una rete sicura e stabile, l'Autorità di regolazione per energia reti e ambiente (ARERA) con la recente delibera 540/2021/R/eel ha definito la regolazione dello scambio dati tra Transmission System Operator (TSO) e i “Significant Grid User” (SGU) degli impianti di produzione di energia elettrica con potenza maggiore o uguale a 1 MW connessi o da connettere alle reti di media tensione.

Questo provvedimento obbligherà i produttori che gestiscono impianti di produzione, entro il 31 gennaio 2024, a installare il Controllore Centrale di Impianto, dispositivo atto a rilevare i dati e trasmetterli al Distribution System Operator (DSO).

Agenda del webinar

- Risorse Energetiche Distribuite: panoramica e andamento del mercato
- Contesto normativo: termini, scadenze, modalità e incentivi statali
- Il Controllore Centrale di Impianto: caratteristiche tecniche
- Domande e risposte

Relatore

Fabio Ciccone, Head of Technical Promotion | Electrification & Automation – Siemens Smart Infrastructure

Data e durata del webinar

Il webinar si terrà il giorno Mercoledì 06 Luglio dalle ore 14:30 alle ore 15:30. Tutti i partecipanti che seguiranno metà o più del webinar riceveranno l'attestato di frequenza in formato PDF.

Iscriviti al webinar

categorie illuminazione amazon

Comments on Nuovi obblighi di osservabilità per impianti rinnovabili: il Controllore Centrale di Impianto

Commenta per primo
Prego accedi per commentare