Onde di vetro. Italamp presenta Gravity

Come se un nuovo sole si accendesse all’improvviso nello spazio, innescando un’onda gravitazionale”: racconta così Marco Piva il concept di Gravity, lampada in vetro soffiato che rinnova la tradizione muranese sulla base delle più moderne tecnologie dell’illuminotecnica

onde

Grazie a una lunga ricerca condotta dallo Studio Marco Piva in collaborazione con i maestri vetrai Italamp, è stato possibile conferire al vetro un’impressione di movimento che dà forma all’idea di distorsione dello spazio e del tempo innescata da un’esplosione di luce. Come da un sasso buttato in uno stagno, dal centro della lampada prende forma una serie di cerchi concentrici.

onde

La fonte luminosa scelta è il LED, che dal cuore di Gravity illumina morbidamente le creste delle onde di vetro e si irradia nello spazio.

onde

Gravity è disponibile in diverse cromie ed è stata concepita nelle versioni plafonierasospensione e a parete. È possibile inoltre regolare l’intensità del LED e collegare la lampada ai sistemi domotici più avanzati.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO