Una lampada da terra fra scultura e strumento

Una lampada da terra fra scultura e strumento
La lampada da terra ‘Fox’ (design: Bernhard Osann, per NEMO) (courtesy: Nemolighting)

Per un’illuminazione di alta gamma nell’ambito del terziario e del residenziale, NEMO propone la sua lampada ‘Fox’ a firma del design di BernhardOsann.

‘Fox’ è una lampada da terra a luce LED dimmerabile per illuminazione diretta e la struttura dell’apparecchio è in acciaio con finitura verniciata nero opaco. In relazione al suo concept progettuale, la lampada – grazie al suo arco di rotazione e alla testa cilindrica orientabile – permette di variare in modo flessibile il fascio luminoso.

Una lampada da terra fra scultura e strumento
Lampada ‘Fox’. Concept di studio (design: Bernhard Osann per NEMO) (courtesy: Bernhard Osann)

Sul piano formale, ‘Fox’ crea una linea grafica all’interno degli ambienti nei quali è utilizzata e permette ampi movimenti all’utente. L’articolazione possibile grazie all’arco di rotazione è pensata infatti in funzione della massima flessibilità nell’utilizzo applicativo negli spazi dell’Interior Design.

Il disegno costruttivo definito da una struttura sottile, caratteristico nel lavoro di Osann, dichiara qui in modo esplicito la funzione operativa dell’oggetto e al tempo stesso configura una dimensione estetica posta a metà strada tra scultura e strumento.

In questo modo la lampada combina con efficacia il suo design minimale all’invenzione progettuale e l’interazione che si determina tra utente e sorgente luminosa rappresenta un aspetto chiave e un valore d’uso che va oltre la sua accensione e spegnimento.

Una lampada da terra fra scultura e strumento
La lampada da terra ‘Fox’ (design: Bernhard Osann, per NEMO) (courtesy: Nemolighting)

Dopo aver creato con la collezione ‘The Masters’ una selezione unica di lampade disegnate da maestri del XX secolo come Le Corbusier, Charlotte Perriand, Vico Magistretti e Franco Albini, il brand Nemo collabora con architetti e designer contemporanei, come Mario Bellini, Jean Nouvel, Andrea Branzi, Bernhard Osann e Arihiro Miyake, nello sviluppo di collezioni innovative attraverso l’utilizzo delle più moderne tecnologie.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO

categorie illuminazione amazon

Comments on Una lampada da terra fra scultura e strumento

Commenta per primo
Prego accedi per commentare