Cortina. Qualità cromatica della luce per la Coppa del Mondo di Snowboard

Cortina. Coppa del Mondo di Snowboard. La pista Tondi del Faloria (courtesy: Disano) (photo: Giuseppe Ghedina)

 

A Cortina la sesta edizione della Coppa del Mondo di Snowboard ha visto per la realizzazione dell’illuminazione della pista Tondi del Faloriala sponsorizzazione tecnica di Disano Illuminazione, che ha messo a punto una soluzione illuminotecnica ad hoc per permettere uno svolgimento ottimale delle gare in notturna e consentire riprese televisive in alta definizione con la più alta qualità.

La pista Tondi del Faloria, lunga circa 350 metri, è stata illuminata con un impianto fisso costituito da 182 proiettori Forum, con ottiche a fascio largo e medio, posizionati su pali alti fino 13 m. L’impianto è stato omologato dalla FIS (Federazione Internazionale Sci) e assicura livelli di illuminamento compresi fra i 1000 e e i 1400 lux.

Cortina. Coppa del Mondo di Snowboard. La pista Tondi del Faloria (courtesy: Disano) (photo: Giuseppe Ghedina)
Cortina. Coppa del Mondo di Snowboard. Una delle fasi della gara (courtesy: Disano) (photo: Giuseppe Ghedina)

 

L’edizione di quest’anno è stata ovviamente particolare per il rispetto delle misure anti-Covid che hanno impedito la presenza del pubblico ma il momento più spettacolare della manifestazione è stato lo slalom parallelo in notturna, seguito in diretta televisiva dagli spettatori di Rai Sport e del circuito Eurosport,  reso più efficace dall’illuminazione della pista.

La pluricampionessa olimpica della Repubblica Ceca Ester Ledecka e l’italiano Roland Fischnaller hanno vinto la prima tappa a Cortina della Coppa del Mondo di Snowboard.

Dal canto suo Disano Illuminazione sostiene con la sua partnership tecnologica il rilancio degli sport invernali a Cortina, lungo un percorso che prevede il grande appuntamento con i Campionati del Mondo di Sci Alpino 2021 e che culminerà con i Giochi Olimpici Invernali Milano-Cortina 2026.

L’impegno di Disano si estende anche all’hockey su ghiaccio, con la sponsorizzazione della squadra locale (S.G. Cortina), una delle più antiche e titolate squadre italiane.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO