Stazione ferroviaria di Tangeri

Casablanca e Tangeri sempre più vicine grazie al nuovissimo LGV Maroc (Ligne Grand Vitesse), il treno più veloce dell'Africa. Per siglare il legame tra Francia e Marocco, all'inaugurazione, svoltasi a novembre 2018, hanno presenziato il re Mohammed VI e il presidente francese Emmanuel Macron.

Il treno ad alta velocità, chiamato Al Boraq come il cavallo alato della tradizione islamica, dimezza i tempi di percorrenza tra le due città e unisce due poli economici molto importanti, il porto di Casablanca sull'Atlantico e Tangeri Med sul Mediterraneo; grande beneficio ne hanno tratto anche le zone commerciali limitrofe oltre che il settore turistico.

La tratta, che si snoda per 200 chilometri lungo la costa atlantica, si inserisce all'interno di un progetto di più ampio respiro che si è posto lo scopo di sviluppare, su tutto il territorio marocchino, circa 1 500 chilometri di linee ferroviarie ad alta velocità entro l'anno 2030.

Disano, azienda italiana nota per la grande perizia anche nell'illuminazione ferroviaria, si è occupata dell'intero allestimento luci della stazione di Tangeri. I prodotti selezionati, Loto, Minilinea, Floor LED e iSpot, spiccano per la componentistica tecnologica di qualità eccelsa: l'inserimento di sorgenti Led di ultima generazione comporta ottima resa cromatica ed erogazione luminosa stabile, essendo tutti prodotti flicker free, a garanzia di un totale benessere visivo per l'utenza dell'infrastruttura. Se illuminato dalla giusta luce, un luogo viene percepito e vissuto come più sicuro e, certamente, come più confortevole.

Nello specifico, per gli esterni sono stati montati apparecchi modello Loto, l'eccellenza per l'arredo urbano: le sue linee pulite si armonizzano con il contesto circostante e le sorgenti luminose a Led assicurano prestazioni elevate.
Negli spazi interni sono stati installati gli apparecchi Minilinea, Floor e i faretti di incasso iSpot, anch'essi caratterizzati da un design pulito e di classe, per risultare il meno invasivi possibile.

Questi prodotti sono tutti dimmerabili e gestibili mediante sistemi di controllo avanzatissimi, per rispondere all'esigenza sempre più sentita di una luce solo quando e dove serve. In termini pratici, queste soluzioni si traducono in grande risparmio energetico e netto calo dei costi di manutenzione.

Un ulteriore vantaggio consentito dalle moderne fonti a Led, di cui sono provvisti gli apparecchi Disano, è la drastica riduzione dell'emissione di CO2, in risposta all'attuale richiesta di un'illuminazione che sia sostenibile ed ecologica. 

Luogo: Tangeri, Marocco
Progettista: Disano Afrique
Apparecchi: Loto, Minilinea, Floor LED, iSpot

Prodotti utilizzati

stazioneDownload PDFstazione