La moderna tecnologia QR nell’automazione industriale e commerciale

>Nel corso degli anni, molte tendenze tecnologiche si sono succedute. Tuttavia, alcune sono riuscite a resistere nonostante previsioni sulla loro imminente fine.

Una di queste è la tecnologia basata sul codice QR. Attualmente, il codice QR viene impiegato in numerose applicazioni in settori come il commercio, l'industria, la sicurezza, etc., guadagnando popolarità a un ritmo sempre più elevato. Giorno dopo giorno più persone prendono coscienza di questa tecnologia, utilizzandola di conseguenza. La popolarità del codice QR cresce rapidamente con la crescita del numero di utenti di smartphone e quindi il codice QR sta raggiungendo alti livelli di diffusione in tutto il mondo. In questo articolo sarà fatta una panoramica sulla tecnologia QR e le sue implicazioni nei settori dell’industria e del commercio.

Introduzione

Acronimo di Quick Response (Risposta Rapida), il codice QR è un tipo di codice a barre bidimensionale che si può leggere solo utilizzando smartphone o dispositivi appositamente progettati per questo scopo. Un lettore di codici QR on line può rivelare numeri di telefono, siti Web, e-mail, messaggi di testo e molte altre cose. La Figura 1 riporta l'immagine di un codice QR.

Figura 1: codice QR

Questo codice è sempre più importante per le aziende e gli imprenditori. Estensione del codice a barre, il codice QR può essere facilmente letto con un lettore di codici QR. Progettati originariamente per tracciare le auto nelle linee di produzione, i codici QR sono piccole immagini quadrate che si trovano oggi in molti luoghi, inclusi cartelloni pubblicitari, biglietti da visita, nei magazzini e nelle linee di assemblaggio. Elementi fondamentali nella gestione e produzione dell'inventario, i codici QR sono ampiamente utilizzati oggi nel marketing, nel networking e nella pubblicità. Per molto tempo, i codici QR sono stati popolari nei paesi del sud-est asiatico come il Giappone e la Corea del Sud, ma ora stanno lentamente incrementando il loro impiego anche in Occidente.

Attualmente, anche negli Stati Uniti e in altri paesi occidentali, è possibile vedere il lettore di codici QR on line utilizzato per promuovere servizi, marchi e prodotti. I codici QR forniscono molte informazioni in poco spazio. Facile da usare, i codici QR possono essere generati facilmente con un generatore di codici QR. Inoltre, utilizzando un semplice smartphone o un lettore di codici QR on line, è possibile leggere il codice da qualsiasi direzione.

Ma in che cosa il codice QR è diverso da un normale codice a barre?

In generale, si può definire il codice a barre come una semplice distribuzione di linee disposte verticalmente. Tuttavia, considerando che i dati vengono memorizzati sia orizzontalmente che verticalmente, i codici QR, noti anche come codici a barre 2D, sono leggermente diversi. Inoltre, la scansione del codice avviene in entrambe le direzioni, sia verticale che orizzontale. Un codice a risposta rapida 2D può memorizzare più di settemila numeri mentre un codice a barre 1D standard può memorizzare solo fino a 30 numeri. Questa capacità di memorizzare enormi quantità di dati è ciò che consente ad un utente di collegarsi alle pagine web come Twitter, Facebook e YouTube e a molti diversi siti Web, semplicemente scansionando un codice QR.

La struttura di un codice QR

Con riferimento alla Figura 1, ogni simbolo del codice QR deve essere costituito da moduli quadrati disposti in una matrice quadrata regolare e devono essere costituiti da modelli di funzioni e regioni di codifica. I modelli di funzione sono le forme in cui devono essere inserite aree specifiche del codice QR per garantire che gli scanner possano identificare e orientare correttamente il codice per decodificarlo. Esistono 4 tipi di pattern di funzione: modello dell’identificatore o cercatore, separatore, modelli di temporizzazione e modelli  di allineamento. La regione di codifica contiene dati che rappresentano le informazioni sulla versione, informazioni sul formato dati e correzione degli errori. Come già accennato, i codici QR attualmente trovano impiego in quasi tutti i settori dell’industria e del commercio. Esistono diverse applicazioni per scanner di codici a barre in grado di leggere e tradurre anche un codice QR, incluso il lettore di codici QR on line, ad esempio utilizzando uno smartphone.

Generalmente, i lettori di codici QR sono applicazioni gratuite e necessitano solo di una connessione ad Internet per eseguire la scansione del codice, cosicché i dati codificati possono essere decodificati automaticamente dal lettore QR. Esistono due tipi principali di codici QR: codici QR statici e codici QR dinamici. Il tipo più comune di codice QR, il codice QR statico, viene utilizzato per trasmettere informazioni al pubblico. Spesso questi codici si trovano su giornali e riviste, in televisione e in materiale pubblicitario come poster e cartelloni pubblicitari. Il numero di volte in cui un codice è stato scansionato può essere monitorato dal creatore del codice. Inoltre, il creatore può tenere traccia del sistema operativo dei dispositivi che hanno scansionato il codice e dei tempi delle scansioni. Oltre a monitorare i codici e i tassi di conversione di un sito web, i codici statici possono monitorare informazioni specifiche come i nomi e gli indirizzi email degli scanner e quante volte hanno scansionato il codice. I codici QR dinamici, conosciuti anche come codici QR univoci, hanno una funzione migliore delle loro controparti statiche. In qualsiasi momento, il codice dinamico può essere modificato dal proprietario. Inoltre, per renderlo personalizzato, il codice può essere utilizzato per indirizzare uno specifico individuo. Spesso, i codici QR sono definiti come "codici di azione". Il motivo è che questi codici consentono ai consumatori di agire facilmente dopo aver scansionato il codice con un lettore di codici QR on line.

L’evoluzione del codice QR nell'epoca moderna

I codici QR stanno rapidamente arrivando ad alti gradi di diffusione. Sempre più persone adottano e usano questa tecnologia ogni giorno. Uno dei motivi alla base del rapido sviluppo del codice QR è che acquista slancio in proporzione all’incremento del numero di utenti di smartphonein tutto il mondo e agli operatori di marketing che utilizzano codici QR per raggiungere i consumatori di utenze mobili. I codici QR hanno iniziato ad apparire per la prima volta nelle campagne di marketing già dal 2011. Anche allora, quando c'era una bassa penetrazione di smartphone e di Internet mobile, i codici QR erano presenti nel mercato. L'uso della scansione del codice è aumentato in modo esponenziale negli ultimi anni grazie alla crescita di consapevolezza dell’utilità dei codici QR. Le statistiche del codice QR indicano che già oltre 20 milioni di codici QR furono scansionati nel 2015.

Vantaggi per tutti dell'utilizzo dei codici QR

Quando si utilizza il telefono e il lettore di codici QR on line per scansionare il codice QR, si viene indirizzati a un video, a una pagina Facebook, a un handle di Twitter, ad una parte specifica di un sito Web o di un negozio on line.

Come possono essere utili alle aziende i codici QR?

Le aziende possono indurre una prima impressione positiva nella mente dei consumatori creando un sito web per dispositivi mobili e utilizzando un codice QR per introdurli agevolmente nelle pagine web dei vari prodotti in vendita. I clienti non devono fare clic su nulla o comporre cifre se le informazioni sono già incluse nei codici QR che si trovano nei cartelli, volantini, coupon, annunci di riviste e biglietti da visita. Inoltre, i clienti possono annotare il proprio indirizzo fisico, numero di telefono o URL senza cercare una penna o un taccuino. E’ un enorme risparmio di tempo prezioso per i clienti consentendo loro di trovare facilmente ciò che stanno cercando. Tutto questo a sua volta contribuisce a creare una prima buona immagine positiva dell’azienda ai clienti. Un vantaggio di utilizzo del codice QR anche per le persone: chi intende lasciare un riferimento personale ad altri, anziché un semplice biglietto da visita che contiene solo informazioni di base, può dare un codice QR che consente di fornire molto più del semplice nome, telefono e indirizzo di posta, ma anche informazioni molto più dettagliate. Un notevole beneficio per le aziende, ma indirettamente per i consumatori, è di utilizzare i codici QR per catalogare articoli e tenerne traccia su fatture e cancelleria aziendale.

 

MAGGIORI APPROFONDIMENTI SULL'ARGOMENTO