MIGLIORARE LA SICUREZZA DELL’APPLICAZIONE E LA PROTEZIONE DELL’UTENTE FINALE GRAZIE ALL’INDICAZIONE VISIVA

MIGLIORARE LA SICUREZZA DELL’APPLICAZIONE E LA PROTEZIONE DELL’UTENTE FINALE GRAZIE ALL’INDICAZIONE VISIVA


Negli ultimi anni si è verificata una rapida crescita delle aspettative dei clienti e degli utenti finali riguardo alla messa in sicurezza di prodotti e apparecchiature in modo efficiente, affidabile ed economico.

I produttori di apparecchiature si trovano a fronteggiare sempre più spesso delle difficoltà nel proteggere attrezzature sensibili e di valore da guasti, errori umani e accessi non autorizzati, nonché dalle crescenti minacce di attacchi informatici.

Allo stesso tempo, la protezione fisica di beni e attrezzature essenziali deve essere mantenuta economicamente vantaggiosa, con basse esigenze di manutenzione e facile da integrare e applicare. Le misure di sicurezza eccessivamente complesse possono minare lo sforzo di implementare un livello di sicurezza alto sin dall’inizio.

Il bilanciamento tra facilità d’uso e costi con una sicurezza efficace, rappresenta un’opportunità significativa per i progettisti innovativi. Esistono dispositivi semplici, resistenti e comprovati che possono essere presi in considerazione dai designer industriali, che spesso forniscono soluzioni utili e intuitive a tali sfide.

La potenza dell’indicazione visiva
Uno dei modi più semplici ma più efficaci di garantire che gli armadi e i pannelli per le apparecchiature siano effettivamente sicuri è tramite l’indicazione visiva, cioè attraverso elementi inseriti nei dispositivi, che forniscono all’utente informazioni ovvie ed immediatamente visibili per sapere se lo sportello o il pannello di accesso sono chiusi in modo corretto, completo e sicuro.

I fornitori leader di componenti ora stanno offrendo chiusure meccaniche ed elettromeccaniche e meccanismi di chiusura che integrano una gamma di funzioni di indicazione di sicurezza. La fornitura di una serie di indicatori visivi facilita la selezione e l’integrazione da parte dei progettisti della tecnologia che soddisfa tutti i loro requisiti funzionali, supporta l’efficienza dell’operatore e contribuisce alla sicurezza a prova di errore.

Negli ambienti in cui viviamo e lavoriamo c’è un flusso costante di informazioni visive relative alla sicurezza. Sulle nostre macchine, se tentiamo di guidare senza allacciare le cinture di sicurezza o se uno sportello o il portellone posteriore non è ben chiuso riceviamo delle informazioni visive che ci avvertono del rischio, tramite una grafica ad alta visibilità o dei segnali acustici.

In magazzini, fabbriche e cantieri, cartelli bene in vista con avvisi visivi facili da leggere e codificati per colore avvertono le persone della necessità di indossare elmetti o della presenza di apparecchiatura ad alta tensione, oppure di punti dove ci sono allarmi e uscite di emergenza.

Proteggere le infrastrutture di valore
Nel nostro ambiente edificato ci sono armadi per attrezzature, contenitori e unità per apparecchiature di valore o rilevazione con pannelli di accesso e sportelli che devono essere chiusi e protetti adeguatamente a cadenza regolare.

Si va da grandi plafoniere per uffici, aree comuni e ambienti commerciali ad apparecchi per le reti di telecomunicazione e distributori automatici, con cui le persone interagiscono ogni giorno. Gli armadi utilizzati sono anche in strutture controllate dal punto di vista della sicurezza, come nel caso degli armadi server nei centri dati o delle gabbie e degli armadi per i sistemi di produzione automatizzati nelle fabbriche.

Ciascun tipo di armadio presenta fattori di rischio diversi se non adeguatamente chiuso:

  • Sicurezza pubblica: se un pannello che copre una plafoniera a fluorescenza o a LED non è sigillato o se uno sportello esterno che copre un’apparecchiatura su un carrello o un treno non è completamente chiuso, può aprirsi e cadere e creare una possibile situazione di rischio.
  • Sicurezza ambientale: le plafoniera all’aperto e gli armadi delle utenze non completamente chiusi dopo la manutenzione possono far filtrare pioggia e ghiaccio all’interno e danneggiare apparecchiature di valore.
  • Sicurezza dell’operatore: gli armadi per le macchine non completamente chiusi dopo la manutenzione dei sistemi di produzione o degli utensili, in genere sono collegati a interblocchi di sicurezza per evitare riavvii. Con degli adeguati indicatori visivi che mostrano la completa chiusura di porte e portelli, gli operatori possono riavviare le macchine senza ritardi.
  • Sicurezza informatica: i sistemi che interagiscono con le reti informatiche, come i server nei centri dati, nonché le apparecchiature in rete e i siti delle celle wireless, sono bersagli per vandali e hacker che cercano di rubare dati personali e aziendali sensibili.


La scelta dell’indicatore di sicurezza giusto
Esiste un’ampia gamma di sistemi di chiusura e di blocco con indicatori visivi fra cui scegliere per fornire il livello di sicurezza appropriato per queste diverse applicazioni. La selezione di un sistema di chiusura con indicazione visiva integrata può aumentare la sicurezza, ridurre gli errori di manutenzione e aiutare anche ad aumentare l’efficienza operativa.

Pannelli sicuri con l’indicazione visiva
Alcune applicazioni richiedono una forma più avanzata di indicazione visiva integrata nel meccanismo di chiusura, per una maggiore sicurezza. Tali applicazioni, come distributori automatici di lusso, chioschi per lotterie e sportelli bancomat, in genere richiedono un accesso più frequenti per il rifornimento e la manutenzione.

I meccanismi di chiusura su queste macchine sfruttano il fatto di avere degli indicatori visivi chiari e facili da vedere, che permettono all’utente finale di sapere se è stato eseguito l’accesso alla macchina o all’armadio, identificando quindi quali scomparti devono essere riforniti o necessitano di manutenzione.

Una chiusura a compressione studiata con una copertura metallica caricata a molla che si apre e non può essere chiusa finché, ad esempio, la chiusura è aperta, richiede che l’utente o il tecnico si accertino attivamente della chiusura perché la copertura torni in posizione normale.

Sono disponibili delle chiusure a compressione economiche, che integrano funzionalità codificate per colore studiate per essere visibili ogni volta che la chiusura è in posizione chiusa o sbloccata. Ad esempio, una chiusura progettata con delle alette altamente riflettenti e dai colori brillanti che fuoriescono ai lati della chiusura quando è aperta, la fanno notare chiaramente sia di giorno che di notte. Questo tipo di chiusura è particolarmente adatto per plafoniere, vani portaoggetti in aree pubbliche o pannelli esterni su trasporti pubblici, veicoli per l’edilizia o agricoli, in cui è importante verificare la chiusura di un pannello.

Monitoraggio dell’accesso ai pannelli tramite l’indicazione visiva
Alcune chiusure a leva possono essere progettate con una piccola finestra codificata per colore che ne indica lo stato. Quando la finestra è verde, indica che la chiusura non è stata riaperta dall’ultimo ripristino. Se la chiusura viene aperta, l’indicatore diventa rosso e non può tornare verde fino a quando la chiusura non viene ben chiusa con una speciale chiave meccanica. Ciò può essere molto utile per le ambulanze, dove è una prassi standard reintegrare tutti i vani portaoggetti interni il più rapidamente possibile dopo un servizio Piuttosto che aprire e controllare ogni vano per vedere se c’è necessità di reintegro, lo staff addetto alla manutenzione può identificare rapidamente e reintegrare solo quelli aperti, riducendo i tempi di fuori servizio dell’ambulanza.

Questo design è basato su una semplice modifica di un comprovato modello standard e fornisce un vantaggio importante per i designer industriali: la sicurezza visibile può essere aggiunta ai pannelli di accesso esistenti senza dover riprogettare il sistema o modificare la preparazione dei pannelli per adattarli a dimensioni o requisiti diversi delle chiusure. Ciò semplifica il processo di aggiunta di una funzione di sicurezza senza grandi impatti sui costi.

Controllo dell’accesso ai pannelli tramite la tracciatura di controllo digitale
È disponibile una vasta gamma di sistemi di chiusure elettromeccanici che offrono soluzioni migliorate e sofisticate per visualizzare lo stato e tracciare quando e come è stato eseguito l’accesso a un armadio.

Per applicazioni come gli sportelli degli armadi server nei centri dati o gli armadi per i siti delle celle del 5G, ci sono dei vantaggi nell’implementazione di soluzioni elettroniche per l’accesso (EAS) con funzionalità complete per proteggere fisicamente apparecchiature di alto valore e monitorare attentamente quando, chi e per quanto tempo è stato eseguito l’accesso a tali sistemi essenziali.

Una soluzione elettronica per l’accesso in genere è costituita da tre componenti primari: un controllo dell'accesso o dispositivo di input, una serratura elettromeccanica e un sistema di monitoraggio dello stato del punto di accesso. Le piattaforme EAS (Electronic Access Solutins) offrono una serie di dispositivi di accesso inclusi lettori di schede RFID, chiavi centralizzate o tastierini numerici integrati nella serratura, in cui viene inserito un PIN.

Le credenziali di accesso più sicure, che stanno prendendo sempre più piede, forniscono una chiave elettronica a tempo tramite un’app mobile sullo smartphone del tecnico. La chiusura elettromeccanica è dotata di un lettore Bluetooth, che permette al tecnico di accedere all’armadio utilizzando la sua chiave elettronica tramite una connessione Bluetooth sicura. Si crea quindi una tracciatura di controllo per documentare l’accesso all’armadio che viene archiviata nel cloud.

Molte chiusure elettroniche e centraline di accesso in genere sono dotate di spie rosse e verdi per indicare visivamente se la serratura è aperta o chiusa, il che può aiutare il tecnico a ricordare di chiudere bene la porta o il pannello di accesso dopo avere eseguito il lavoro.

Lavorare con fornitori comprovati

I progettisti hanno a disposizione un’ampia gamma di opzioni di chiusura che integrano indicatori di sicurezza visibili, con molte soluzioni relativamente a basso costo che fungono da parti sostitutive per pezzi standard. Per i progettisti di armadi è importante stabilire se questo tipo di indicazione visiva è necessaria prima di completare l’intero progetto. Ciò aiuta a prevenire che il controllo qualità o i tecnici addetti alla sicurezza individuino l’esigenza di una sostituzione o riprogettazione più avanti nella timeline del progetto.

I progettisti possono essere sicuri della scelta dell’indicatore visivo giusto per la loro applicazione consultandosi con fornitori esperti di sistemi di chiusura e bloccaggio nella fase iniziale del processo di progettazione. Comprendendo i requisiti di sicurezza del progetto di armadio, pannello o vano portaoggetti in anticipo, i fornitori con esperienza comprovata possono fornire soluzioni che sfruttano il valore della sicurezza visiva per migliorare la funzionalità generale del modello finale.

Di Jonathan Coulter, responsabile prodotti commerciali, Southco Inc
www.southco.com 


Chi è Southco
Southco Inc. è progettista e produttore leader globale di soluzioni tecniche per l'accesso. Dalla qualità e dalle prestazioni fino all'estetica e all'ergonomia, comprendiamo che le prime impressioni sono durature nel design dei prodotti. Da oltre 70 anni Southco aiuta i marchi più noti al mondo a creare valore per i propri clienti con soluzioni per l'accesso innovative, studiate per migliorare i punti di contatto dei propri prodotti, nel settore dei trasporti e delle applicazioni industriali, su apparecchi medicali, in centri dati e molto altro ancora. Grazie a risorse tecniche senza confronti, prodotti innovativi e a un team globale dedicato, Southco offre il più ampio portafoglio di soluzioni di accesso di alta qualità disponibile per i designer industriali in tutto il mondo.
www.southco.com


Southco Manufacturing Limited
Touch Point
Wainwright Road
Warndon, Worcester WR49FA
UK
STURMAN Ulrike
Phone : +44 (0)1905 346567
Fax : +44 (0)1905 346501
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

FileDimensioneScarica
CIT_SOUTHCO-IMPROVING-APPLICATION-SECURITY.pdf 0.09Mo MIGLIORARE LA SICUREZZA DELL’APPLICAZIONE E LA PROTEZIONE DELL’UTENTE FINALE GRAZIE ALL’INDICAZIONE VISIVA
CIT_SOUTHCO-IMPROVING-APPLICATION-SECURITY.txt 12.32ko MIGLIORARE LA SICUREZZA DELL’APPLICAZIONE E LA PROTEZIONE DELL’UTENTE FINALE GRAZIE ALL’INDICAZIONE VISIVA
 
ImmaginiDimensioneScarica
MSV-Email-Body-430x205.jpg 22.93 KiB MIGLIORARE LA SICUREZZA DELL’APPLICAZIONE E LA PROTEZIONE DELL’UTENTE FINALE GRAZIE ALL’INDICAZIONE VISIVA

Comments on MIGLIORARE LA SICUREZZA DELL’APPLICAZIONE E LA PROTEZIONE DELL’UTENTE FINALE GRAZIE ALL’INDICAZIONE VISIVA

Commenta per primo
Prego accedi per commentare